Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Italia, Mancini: “Kean e Zaniolo dobbiamo assolutamente aspettarli”

“Bisogna far crescere i giocatori”

“Il nostro obiettivo ora è qualificarci all’Europeo: abbiamo un ranking troppo brutto, col 17esimo posto, per essere l’Italia, e siamo una nazionale che deve andare in campo sempre per vincere”.

Così Roberto Mancini fa il punto sul suo lavoro da ct azzurro. “Spero sia una nazionale che piaccia – ha detto il tecnico – perchè ha dei giocatori tecnicamente bravi. Spero che questo possa avvicinare tutti i tifosi alla squadra. In questo momento c’è un buon entusiasmo e credo che questo sia molto importante”.

“Se devo pensare a un errore, dico la seconda partita di Nations League: siamo andati in Portogallo e abbiamo cambiato completamente la squadra: forse li’ potevamo cambiarne metà. Ma il nostro obiettivo e’ far crescere i giovani, e i giovani hanno bisogno di partite così”. I simboli di una nazionale ringiovanita sono Kean e Zaniolo. “Dai giovani c’è da aspettarsi una grandissima partita a volte, altre un po’ meno. Dobbiamo assolutamente aspettarli, dar loro fiducia, sono giovani e hanno grande talento”. Lo scrive l’ANSA.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News