Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma, Fonseca chiama Dzeko: “Non faccio scelte simboliche”

Il maltempo che tiene ancora in forse la partita: allarme arancione

La decisione finale verrà presa questa mattina. Il debutto sulla panchina della Sampdoria di Claudio Ranieri, che conosce vita morte e miracoli della Roma. Gli assenti e gli acciaccati tra i giallorossi. La tradizione poco favorevole a Marassi. Paulo Fonseca ha l’imbarazzo della scelta: da dove partire per definire “complicata” la gara di oggi?  “Ci aspetta una partita difficile. 

Nelle ultime dieci partite che la Roma ha giocato in casa della Sampdoria ne ha vinte solo due. Il cambio di allenatore porta sempre a una reazione e in più c’è la situazione meteo. La Roma, comunque, è pronta”. Pronta significa che Edin Dzeko è stato convocato e andrà in panchina: “Non faccio scelte simboliche, porto solo chi è a disposizione. Dzeko si è allenato tre giorni in gruppo con la maschera protettiva. Le condizioni, comunque, non sono ideali”. Lo riporta il Corriere della Sera.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa