Resta in contatto

Rassegna Stampa

Giugliano contro la super Juve: “Il mio sogno di bambina”

“Ma noi siamo sicuri che il pubblico ci sarà, sarà l’arma in più e ci renderà più forti”, le parole di Giugliano ai canali di casa

Ha scritto su Instagram che «Roma-Juventus è la partita che ogni bambina sogna di giocare». Manuela Giugliano, che della bimba forse ha soltanto l’aspetto, visto il fisico minuto e il viso acqua e sapone, come le sue compagne, aspetta la sfida alle bianconere in casa fin dal giorno del sorteggio del calendario.

La sorte non è stata benevola, perché il tempo promette pioggia e il “Tre Fontane” è scoperto. Come se non bastasse, alle 12.30 c’è la partita delle ragazze e alle 15 allo “Stadio Olimpico” ci sono i maschi con il Brescia: non il massimo, per chi cercherà di vedere entrambi i match. «Ma noi siamo sicuri che il pubblico ci sarà, sarà l’arma in più e ci renderà più forti», le parole di Giugliano ai canali di casa.

Finora Manuela, fiore all’occhiello del mercato della Roma, è andata bene, ma può dare ancora di più, considerando quanto, a 22 anni, sia considerata presente e futuro, del centrocampo azzurro.

«Con la Florentia abbiamo sbagliato l’approccio. Sappiamo chi avremo di fronte, la Juve è una squadra vincente, con calciatrici importanti, ma noi cercheremo di fare il nostro gioco. Coach Bavagnoli mi chiede di guidare la squadra, che è la cosa che mi viene meglio, ma mi chiede anche di divertirmi, una cosa importante». Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa