Resta in contatto

Edicola

L’Edicola, la Roma ritrovata grazie a Fonseca. Venerdì c’è l’Inter

Tutta la rassegna stampa in un click. Le notizie della Roma, presenti sui più importanti quotidiani, sportivi e non, in edicola

LEGGO – I numeri: 3,5 assist a partite e una media gol passata da 1,3 a 2,1, bastano per eleggere Pellegrini come autore preferito della Roma di Fonseca. A due passi dalla metro Anagnina c’è quasi una città visto che l’intera zona è popolato da 40mila abitanti e tra questi c’è Lorenzo Pellegrini.

IL MESSAGGEROLa prova di forza contro il Verona ha confermato la regolaritò della Roma: 5 successi nelle ultime 6 partite di campionato con 14 punti in casa come in trasferta.

L’estate calda di Dzeko, cominciata col muso lungo e la voglia di andare all’Inter, è finita con sorrisi e una fascia di capitano.

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Questa Roma, la prima di Fonseca, allo stesso punto della stagione gira molto più forte della seconda di Di Francesco.

Ieri al Gran Galà del calcio Aleksandar Kolarov ha tracciato il suo futuro: “Orgoglioso di essere qui a 34 anni, per me e per la Roma”.

Con il massimo della trasparenza, perché poi quello che piace davvero di Paulo Fonseca ai suoi giocatori è proprio la sincerità e l’onestà.

La Roma di Fonseca scopre improvvise ispirazioni dal filosofo tedesco Herbert Marcuse e dal magistrato antimafia Antonino Caponnetto.

LA REPUBBLICA – Il regalo prenatalizio che si vogliono fare Roma e Lazio è una settimana da “ammazzagrandi“. Venerdì i giallorossi sfidano l’Inter, sabato sera tocca ai biancocelesti contro la Juventus.

CORRIERE DELLA SERADa oggi l’Inter lavorerà a due partite: venerdì arriva la Roma e martedì il Barcellona.

La foto postata da Daniel Verdù, corrispondente in Italia per il quotidiano spagnolo “El Pais” racconta bene la passione per la Roma da parte di un tassista.

Fonseca, con un raffinato lavoro di sintesi, è riuscito a mettere d’accordo tutti. I “duri e puri” e i “risultatisti“.

La Roma è sulla strada giusta e lo dimostrano i “Perché” della vittoria conto il Verona.

IL TEMPOLa Capitale s’è desta almeno dal punto di vista calcistico aspettando che l’amministrazione riconsegni alla città il lustro che si merita.

In attesa del test contro l’Inter, Fonseca si gode la rosa lunga e i risultati della sua Roma. Può ritenersi soddisfatto per il terzo successo consecutivo.

Servirà ancora qualche giorno, ma la prossima settimana dovrebbe essere quella determinante per il possibile ingresso a tappe di Dan Friedkin all’interno della Roma.

Da ieri a Trigoria si allena anche Lautaro Pata, trequartista argentino in proveniente dal River Plate.

CORRIERE DELLO SPORT – Stavolta per vincere non ha ribaltato la squadra, non ha toccato quasi niente. Paulo Fonseca ha vinto a Verona modificando lo stile.

Una delle iniziative su cui sta lavorando la Roma è la rivisitazione dell’accordo con la Nike che durerà altri 4 anni.

Mentre Mkhitaryan si curava tra massaggi, piscina e fisioterapia ha guadagnato terreno sul piano linguistico.

Un supporto a Sean Cox. La Roma ha annunciato di aver stretto un accordo di collaborazione con Bends Fc, un’azienda che si occupa di prodotti commerciali legati al calcio online.

Pellegrini ha scelto di crescere con la Roma. Vuole far parte di una squadra come questa, con un gruppo unito che è il segreto dei successi di Fonseca.

Venerdì sera Zaniolo proverà a conquistare finalmente il tempio di San Siro, dopo il battesimo amaro del 20 aprile scorso.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Edicola