Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Day

Day 14, Politano a un passo. Si complica la pista per Barisic e Villar

Tutte le notizie della giornata giallorossa

PRIMA SQUADRA – Nonostante le difficoltà la Roma continua ad allenarsi in vista della gara di Coppa Italia contro il Parma. Oggi Fonseca ha potuto recuperare sia Kluivert che Santon. La Roma fa gli auguri al direttore sportivo Gianluca Petrachi. Domani il tecnico giallorosso parlerà ai microfoni della Rai e di Roma TV, in vista della gara di Parma. 

INFORTUNIO ZANIOLO Il centrocampista giallorosso ha voluto ringraziare i tifosi che si sono preoccupati per lui in queste ore. Anche la Roma ha voluto omaggiare il giocatore, augurandosi di vedere presto le sue giocate sul campo. Nella giornata di oggi si sono recati a Villa Stuart in visita sia i compagni Pellegrini e Mancini che il presidente della FIGC Gabriele Gravina. L’ex calciatore della Ternana Franco Liguori ha scritto una bellissima lettera al giocatore pubblicata poi su Facebook. Sul fronte medico, sono arrivate le dichiarazioni di Andrea Causarano, medico sociale della Roma, e del professor Giuliano Cerulli. Due note negative infine: il commento poco simpatico del professor Roberto Burioni, di nota fede laziale. E sempre in tema Lazio, sono stati segnalati cori contro la mamma di Nicolò Zaniolo dalla Curva Nord in occasione della sfida di Coppa Italia contro la Cremonese. 

CALCIOMERCATOE’ fatta per il passaggio di Matteo Politano alla Roma. Il giocatore, che arriverà a titolo definitivo, rientra nello scambio fatto con l’Inter: il club nerazzurro ha infatti preso Leonardo Spinazzola. Entrambi i giocatori domani sosterranno le visite mediche. Si complicano invece le piste per arrivare a Borna Barisic dei Rangers e al giovane mediano Villar dell’Elche. Secondo il Mirror, la Roma aveva puntato fortemente su Xerdan Shaqiri del Liverpool, poi alla fine bloccato da Klopp. L’operatore di mercato Dario Canovi ha espresso la sua opinione su quello che dovrebbe essere il futuro mercato della Roma. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Day