Resta in contatto

Rassegna Stampa

Pastore anticipa il rinnovamento: “Giovani in arrivo”

Il tango argentino torna di moda a Trigoria

Sarà un’estate con la valigia per tanti giocatori della Roma. Lo si sapeva già guardando le sofferenze del bilancio, ma in qualche modo lo ha ufficializzato ieri Javier Pastore: “La società è un’impresa e ha bisogno di soldi perché sta in perdita. Tutti noi non sappiamo cosa succederà. Quando terminerà la stagione il club dovrà tornare in positivo e per far ciò dovrà vendere giocatori o comprare giocatori più giovani, che guadagnino meno“. Sul suo futuro, poi, non si sbilancia: “Io vorrei rimanere. Si dice che io sia vicino al trasferimento in Cina, in Giappone, in Argentina o in Inghilterra, però la verità è che non ho parlato con nessuno, nemmeno con la Roma, che non mi ha dato nessuna informazione su qualche offerta per partire“.

Informazioni invece ne offre radiomercato. Tra queste spiccano alcune riguardanti proprio l’Argentina. Nomi da tempo sul taccuino di Petrachi sono quelli di Bustos, centravanti del Talleres, e Urzi, esterno del Banfield. Le società chiedono rispettivamente 12 e 8 milioni per chiudere gli affari. Ma la pista argentina non finisce qui, visto che il club giallorosso punta anche il terzino destro del River Plate, Montiel. La richiesta del club di Buenos Aires non è banale, 11 milioni. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa