Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Focus

Roma, possibile altra proprietà USA in arrivo: il biglietto da visita si chiama Cavani

Il club giallorosso prossimo ad essere venduto: i nuovi proprietari hanno iniziato a muoversi sul mercato

Trigoria al centro di un intrigo internazionale. Sembra l’inizio di un romanzo, in realtà è lo scacchiere geografico che ha sponde in tre luoghi diversi: Roma, USA e Uruguay. Ma andiamo con ordine.

ROMA – Non è più un mistero, dopo che lo stesso Pallotta è uscito allo scoperto in una recente intervista: la Roma è in vendita. La trattativa con il Friedkin Group era arrivata ad un passo dalla conclusione, prima che il Covid bloccasse tutto. Il presidente americano, con la sponda di Goldman Sachs, ha continuato a cercare nuovi investitori. Nelle ultime settimane più di un gruppo statunitense si è manifestato interessato all’affare. Friedkin rimane sullo sfondo, senza sparire del tutto, altri s’informano e valutano l’opportunità.

USA – Il futuro giallorosso? Ancora nelle mani di un imprenditore americano. Tanti i rumors delle ultime settimane su nuove manifestazioni d’interesse e su altri contatti tra Pallotta e Friedkin. La Roma continuerà a parlare inglese ma chi subentra vuole farlo in grande stile, restituendo ambizione e entusiasmo all’ambiente. Come? Con un colpo da 90 sul mercato.

URUGUAY – E qui arriviamo in Sud America, a Montevideo. Indiscrezioni sempre più insistenti, provenienti dalla stampa uruguaiana, avevano riferito di un’offerta economica molto importante, da parte della Roma, presentata al centravanti in uscita dal PSG, Edinson Cavani. Offerta che il calciatore sta valutando con attenzione, prima di accettare la corte dell’Atletico Madrid.

Ma da quanto è stato possibile apprendere, la Roma al lavoro ora, tra Trigoria e viale Tolstoj, non sa nulla dell’ipotesi Cavani e ha bollato la questione come una fake news.
Allora chi sta trattando “El Matador“?

Da quanto appreso dalla nostra redazione, c’è un gruppo nordamericano che si sta avvicinando a grandi passi all’acquisto del club giallorosso e sta lavorando parallelamente all’affare Cavani. La figura chiave di questo discorso è l’intermediario uruguaiano Gaston Fernandez della GFSport.

Coadiuvato da alcuni agenti brasiliani, è stato messo in contatto con il gruppo statunitense, proponendogli l’affare e riportando a Edinson e Fernando Guglielmone, fratello e agente del Matador, un’offerta economica molto importante.
Sono attesi sviluppi già nei prossimi giorni, tra martedì e mercoledì, quando le parti si aggiorneranno per capire la fattibilità e l’evolversi delle due operazioni.
Ma uno dei gruppi che vuole prendersi la Roma ha già un obiettivo in testa: portare Cavani in giallorosso.
Il tempo ci dirà se tutto questo rimarrà una splendida suggestione di inizio estate o semplicemente l’inizio di un nuovo progetto.

( a cura di Andrea Di Carlo e Flavio Maria Tassotti)

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

30 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Focus