Resta in contatto

Rassegna Stampa

Verona-Roma: la sentenza attesa a gennaio

Nel 2021 la Roma conoscerà l’esito del ricorso al CONI

Il ricorso vinto dal Napoli ha dato speranza per la Roma, anche se le circostanze sono diverse, ma è basato comunque sulla buona fede. La Roma ha ammesso l’errore della lista, ma insiste sull’inesistenza del vantaggio ottenuto da esso, al momento che Diawara avrebbe potuto giocare in ogni caso. I due procedimenti non sono legati in termini di tempo.

Ci vorrà un po’ di più per la sentenza dei giallorossi. La sensazione è che prima di fine gennaio non si avrà la parola fine di questa storia. Se dovesse essere accolto il ricorso, il procedimenti ripartirebbe dalla Corte sportiva. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa