Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

D’Amato: “Con le dovute cautele si può pensare al pubblico in Italia-Turchia”

Verso gli Europei: si pensa al pubblico

Nel corso della trasmissione “Un giorno da pecora” di Rai Radio Uno è intervenuto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio per parlare del possibile ritorno sugli spalti dei tifosi nelle gare degli Europei. Ecco le sue dichiarazioni:

“Con le dovute cautele e prudenze, con il sistema un biglietto un tampone e il distanziamento, si può pensare di attivare la manifestazione in sicurezza. Ma su questo si dovrà esprimere il Cts e il Governo. Si può attuare la stessa modalità che c’è sui voli Roma-New York con un tampone prima della partenza”.

Appuntamento quindi all’11 giugno, quando si disputerà la gara tra Italia e Turchia, sperando che il torneo possa essere svolto in con la presenza dei tifosi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News