Resta in contatto

Roma Primavera

Roma-Juventus 2-0: giallorossi in finale playoff

Giallorossi impegnati nella semifinale playoff

Dopo aver dominato la stagione regolare del campionato di Primavera 1, chiudendo al primo posto in classifica, i ragazzi di Alberto De Rossi si giocano l’accesso alla finale playoff per lo Scudetto. Di fronte la Juventus, che nei quarti ha superato l’Atalanta. Domani l’altra semifinale vedrà di fronte Inter e Cagliari.

TABELLINO

AS ROMA (3-4-1-2) : Mastrantonio; Ndiaye, Vicario, Feratovič (74′ Keramitsis); Missori, Faticanti, Tripi (C), Rocchetti; Volpato (74′ Pagano); Satriano (67′ Padula), Cherubini (53′ Tahirovic).
A disp.: Baldi (GK), Del Bello (GK), Morichelli, Voelkerling Persson, Oliveras, Cassano, Louakima, Pisilli.
All.: De Rossi.

JUVENTUS FC (4-4-2) : Senkó; Savona, Nzouango, Muharemovic (59′ Sekularac), Turicchia (78′ Rouhi); Mulazzi, Omić (C), Bonetti (59′ Turco), Iling; Hasa (67′ Cerri), Chibozo (78′ Strijdonck).
A disp.: Scaglia (GK), Daffara (GK), Citi, Fiumanò, Doratiotto, Dellavalle, Maressa.
All.: Bonatti.

Arbitro: Sig. Mattia Pascarella di Nocera Inferiore.
Assistente 1: Sig. Emanuele Bocca di Caserta.
Assistente 2: Sig. Glauco Zanellati di Seregno.
Quarto Ufficiale: Sig. Gianluca Grasso di Ariano Irpino.

LIVE

90’+6  – FINISCE QUI!! LA ROMA BATTE LA JUVENTUS 2-0 E VOLA IN FINALE PLAYOFF!!!!

90′ – Ci saranno 6 minuti di recupero.

78′ – Doppio cambio Juve: fuori Turicchia e Chibozo, dentro Rouhi e Strijdonck.

77′ – GOOOOOOOOOOOOOL! Vicario insacca di testa a due passi dalla linea di porta! Padula calcia a giro, Senkò risponde, ma sul pallone si fionda Vicario. Raddoppio Roma.

73′ – Doppio cambio Roma: fuori Feratovic e Volpato, dentro Keramitsis e Pagano

72′ – Gioco fermo: cooling break.

69′ – Occasionissima Roma! Volpato a tu per tu con il portiere trova la risposta di Senkò.

67′ – Un cambio per parte. Dentro Padula e fuori Satriano per i giallorossi, dentro Cerri e fuori Hasa.

59′ – Doppio cambio Juve: fuori Bonetti e Muharemovic, dentro Turco e Sekularak.

53′ – Sostituzione Roma: fuori Cherubini, dentro Tahirovic.

50′ – Traversa clamorosa della Juve! Nzouango su sviluppi di corner calcia fortissimo ma prende la traversa interna. Pallone che non varca la linea per millimetri.

46′ – Inizia il secondo tempo.

45’+3 – Duplice fischio dell’arbitro. Termina il primo tempo.

45’+2 – GOOOOOOOOOOL! Tripi su punizione porta in vantaggio la Roma!!! Grandissima esecuzione.

37′ – Occasionissima Roma! Cherubini riceve in area di rigore, servito da Faticanti, e calcia sul primo palo. Miracolo di Senkò.

26′ – Gioco fermo per il cooling break.

17′ – Occasione Juventus! Savona calcia in diagonale dalla destra, palla che sfiora il palo.

9′ – Occasione per la Juventus! Omic calcia a botta sicura da posizione ravvicinata ma Missori si immola e interrompe la conclusione.

1′ – Fischio d’inizio.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Primavera