Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

L’ora di Dybala: esordio con la Roma per volare subito

Tutto pronto per la prima ufficiale della Joya in giallorosso

Ci tiene molto a partire con il piede giusto. Questo non è un esordio come gli altri per Paulo Dybala. Stasera all‘Arechi ci sarà in tribuna anche Oriana, la fidanzata, che lo vedrà per la prima volta in campo con la maglia giallorossa. Dybala è molto concentrato, anche un po’ emozionato. Fisicamente è cresciuto molto negli ultimi giorni. Da quando arrivò in Portogallo per unirsi ai compagni ha lavorato tanto. In questo stadio ha già segnato la Juventus nella scorsa stagione.

È felice di vivere questo momento e di lavorare con Mourinho. Lo Special One lo ha fatto sentire subito importante, gli ha dato fiducia, quella che forse gli era mancata negli ultimi anni alla Juventus. In questi ultimi giorni ha lavorato con una determinazione che forse aveva un po’ smarrito negli ultimi anni. E per come è stato accolto vuole regalare gioia e soddisfazioni ai tifosi. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa