Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

De Rossi: “Il modo più bello per vincere, viviamo per serate così”

Le parole del tecnico giallorosso post Roma-Feyenoord: "La vittoria è meritata soprattutto per quanto fatto nel primo tempo"

Il tecnico della Roma, Daniele De Rossi, ha commentato così, ai microfoni di Sky Sport, il successo ottenuti ai calci di rigore contro il Feyenoord: “Era la mia prima notte europea a Roma sotto questa veste ed è stato bello che sia finita cosi. Vittoria meritata soprattutto per quello fatto nel primo tempo. Era il modo più bello per vincere, molto romanista, al cardiopalma. Ci siamo scrollati di dosso il ‘mai na gioia’ che troppe volte ci ha contraddistinto! Viviamo per serate cosi”.

“Svilar? È forte e di testa è sereno. La squadra ha grande fiducia in lui. Ci abbiamo lavorato sui rigori ma poi c’è la bravura sua”.

“Pellegrini? È giusto che ci sia il suo nome su questa bella serata, per come si comporta e per il giocatore che è. E anche perché era stato messo in discussione fin troppo qualche tempo fa”

“Corsa sotto la Curva Sud? Ho voluto ringraziare questo stadio. Un amore gigante, è cosi da sempre. Mi trattengo a non saltare sul cancello come quando avevo 25 anni””.

“C’erano sei rigoristi pronti ad andare sul dischetto. Oltre ai cinque che hanno battuto c’era anche Angelino. Questo è un aspetto importante, da sottolineare, non sempre capita, nemmeno nelle grandi squadre”.

“Calo nel secondo tempo? Ci sono anche gli avversari, non è facile tenere i ritmi del primo tempo per 90 minuti. A livello fisico abbiamo speso tanto soprattutto con le pressioni alte. Dobbiamo lavorare su questo, sul tenere in campo in maniera migliore anche quando le gambe non vanno più. Ma al 120esimo abbiamo sfiorato il gol con Lukaku, vuol dire che la benzina c’era ancora”.

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Logo AS Roma
Splendida iniziativa targata AS Roma in collaborazione con Mater Dei General Hospital e Protezione Civile...
Azmoun / Roma
Prima, seppur piccola, gioia per il centravanti iraniano, che è tornato da allenarsi in gruppo...
Azmoun / Roma
Le ultime da Trigoria in vista del ritorno dei quarti di finale di Europa League...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie