Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Serbatoio Shakhtar: Fonseca suggerisce i suoi pupilli

La Roma studia e si prepara al calciomercato

Nelle ultime ore Petrachi e Fonseca hanno ripreso a parlare di alcuni giocatori dello Shakhtar, che il tecnico ha conosciuto nel suo percorso ucraino.

I nomi più caldi nel rapporto qualità-prezzo restano il centrocampista Kovalenko, classe ’96, e l’attaccante Mudryk, del 2001. La Roma, inoltre, lavora sui rinnovi e sull’alleggerimento del monte ingaggi: da rivedere quello di Edin Dzeko, per il quale non è escluso un prolungamento che consenta al Club di spalmare l’ingaggio su tre o quattro stagioni, invece di due.

L’altra sfida è non vendere Pellegrini e Zaniolo. Dando per scontato il ritorno di Smalling in Inghilterra, l’obiettivo è Mkhitaryan. La soluzione ideale è il rinnovo del prestito, ma l’armeno deve rinnovare con l’Arsenal per potersi allontanare da Londra non a titolo definitivo. Intanto la Roma resta in corsa per Pedro. Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa