Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pinto pensa ai rinforzi: ElSha resta il preferito

Nel mirino anche Celik. Piace Otavio, offerto Gomez

Non è il ko nel derby a cambiare le strategie di mercato della Roma. Fonseca le sue indicazioni le ha date. La palla passa a Pinto che deve mediare tra le richieste dell’allenatore (giocatori pronti) e la volontà della proprietà che intende investire sui calciatori giovani. In un mercato dove non circolano soldi, presumibilmente ci si ridurrà agli ultimi giorni.

Per intenderci: la Roma ha messo nel mirino Celik, terzino del Lille che ora per il suo cartellino chiede 15 milioni. L’intenzione è chiudere a 10, magari strappando un prestito con diritto di riscatto fra 18 mesi. Capitolo attaccante: El Shaarawy, pur subissato di richieste, sta aspettando una mossa della Roma. Qualcosa si sta muovendo: il fratello è in Cina e sta cercando di arrivare alla risoluzione del contratto con lo Shanghai Shenhua. L’alternativa è Bernard: costa 12 milioni di euro ma il prezzo potrebbe abbassarsi cedendo agli inglesi Olsen, già in prestito all’Everton. Piace Otavio (Porto) in scadenza a giugno. Offerto anche Gomez. Costa 10 milioni, ritenuti eccessivi per un 33enne. Lo scrive Il Messaggero.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa