Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Perotti out due mesi: Petrachi su Taison, però costa troppo. Kalinic vicinissimo

La Roma vira su Taison e blocca Kalinic

Lesione miotendinea al retto femorale sinistro per Perotti, infortunio che lo terrà ai box per le prime 10 o 11 partite: e allora la Roma deve guardarsi intorno per un sostituto dell’argentino, visto anche l’addio di El Shaarawy.

E’ tornato a circolare il nome di Taison, brasiliano della Shakhtar già allenato da Fonseca, ma i nodi sono principalmente due: il club chiede per il suo cartellino 25 milioni di euro, cifra che la Roma non è disposta a spendere, e Pallotta è restio ad acquistare un quasi trentaduenne.

Quasi raggiunto, poi, l’accordo con Atletico Madrid e Kalinic per il trasferimento dell’ex Fiorentina in giallorosso. Prima però deve uscire Schick, che dovrebbe andare in prestito con diritto di riscatto al Lipsia. In uscita anche Defrel: su di lui è tornato forte il Cagliari, interessato anche a Robin Olsen. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa