Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Spoils system spinto. Anche Tempestilli saluta Trigoria, ora a rischio Baldissoni

L’epurazione continua

La Roma rinuncia a un altro pezzetto della propria storia: da qualche ora, Tonino Tempestilli, ex giocatore giallorosso e da anni una delle anime di Trigoria, ha lasciato il club giallorosso. La rottura c’era stata già a settembre, con il ritorno nei quadri dirigenziali di Manolo Zubiria, a cui il management aveva assegnato molte delle competenze di Tempestilli.

Poi una serie di divergenze hanno portato al divorzio, che deve essere ancora materialmente messo nero su bianco, ma è irreversibile. Il prossimo sarà il vicepresidente Mauro Baldissoni, a cui è rimasta solo la competenza sul dossier dello stadio. Tutto in attesa del passaggio delle quote della Roma a Friedkin, che a giorni concluderà la due diligence. Lo scrive la Repubblica.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa