Resta in contatto

Mimmo Ferretti

Lazio-Roma 3-0: Vergogna! Le pagelle di Mimmo Ferretti

Sconfitta senza storia per i giallorossi

PAU LOPEZ  5,5

Subisce i primi due gol per colpe specifiche dei suoi compagni. Su quello di Luis Alberto è in qualche modo disturbato da Caicedo, ma Orsato (con Mazzoleni al Var) fa finta di niente. Resta un dubbio: ma, sul primo gol, ha chiamato o no l’uomo a Ibanez? Nella ripresa un paio di buone parate, prima di chinare il campo davanti al secondo gol di Luis Alberto.

MANCINI  5,5

Battaglia soprattutto con Immobile, ci mette per lunghi tratti della partita muscoli e personalità. Ma, da solo, non regge l’urto. 

SMALLING  5

Un piccolo problema  alla caviglia (un ricordino di Lukaku…) non gli impedisce di andare in campo dal primo minuto. L’inglese prova a fare il suo, ma accanto a lui c’è chi fa zero. E così risulta anonimo.

IBANEZ  4

Clamorosa la dormita che determina la rete di Immobile: un errore puerile di concetto e tecnico. Partecipa in negativo anche alla rete del raddoppio di Luis Alberto, perdendo ancora il duello con Lazzari. Non l’ultimo. Disastroso. 

KARSDORP  4,5

Timido, al confronto di Marusic. Prestazione poco coraggiosa e debole tatticamente.

VILLAR  4,5

Fonseca confida molto in lui e lo spagnolo non ha paura di affrontare uomini e situazioni. Prova a dettare il gioco, ma intorno a lui c’è tanto, troppo traffico. E si inceppa, in malo modo.

VERETOUT  4,5

Deve (dovrebbe…) controllare, più o meno da vicino, Leiva ma si spolmona su qualsiasi avversario. E così non dà alcun contributo alla causa. Resta negli spogliatoi nell’intervallo.

SPINAZZOLA  4,5

La Lazio lo raddoppia sistematicamente, a lui non resta che provare giocate inusuali o inedite. Inutili, quasi sempre. E Lazzari, anche lui, non lo vede mai.

PELLEGRINI  4,5

Spesso e volentieri lontano dal cuore del gioco da trequartista, nella ripresa si sistema a centrocampo ma si vede raramente. Assente, di fatto.

MKHITARYAN   4,5

La Lazio lo ingabbia, non gli dà la possibilità di mettersi in moto e l’armeno non brilla. Mai.

DZEKO  5

Complicato giocare palloni facili, molto più complicato ricevere palloni giocabili. Reina gli para bene l’unica conclusione decente, a cinque minuti dalla fine.

PEDRO  5

Dall’inizio della ripresa al posto di Veretout, ma con compiti diversi. Pochi lampi.

CRISTANTE SV

Al posto di Villar, dopo un’ora di gioco: dà qualcosina nel finale, nel nulla generale.

BRUNO PERES  SV

Per Mancini dopo il terzo gol della Lazio, ma va a sinistra. Cambio inutile.

BORJA MAYORAL  SV

Al fianco di Dzeko, per tentare la rimonta impossibile. Non la struscia mai.

FONSECA   4,5

Il portoghese non cambia la formazione presentata contro l’Inter, paga in fretta due errori imperdonabili di un suo giocatore, prova a modificare la rotta con un paio di uomini nuovi e pure l’assetto tattico ma non trova mai la soluzione giusta. Roma moscia, senza grinta, senza idee chiare. Fragile dietro, mai pericolosa davanti.

 

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alvaro
Alvaro
1 mese fa

La prossima volta Rizzitelli non deve parlare, ma come gli è venuto in mente di sfidarli in quel modo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

dobbiamo per forza entrare in porta con la palla? i tiri da fuori non sappiamo cosa siano e abbiamo problemi sul controllo palla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Mimmo Ferretti sei stato troppo generoso con i voti, dopo un derby perso così, meritano tutti 3 !!! Comunque il secondo gol era da annullare ( fallo di mano e fuorigioco di Caceido ) ma con Orsato si sapeva !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ovviamente saranno tutti coccolati nelle loro lussuose dimore, fregandosene altamente del vomito che hanno prodotto a noi. Un bel ritiro in un convento a meditare sulla melma di questa sera, quando ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutti 3 per me tranne Pau che ha evitato con due tre parate che affondassimo proprio del tutto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma perché le fate pure

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pau Lopez è l’unico che merita la sufficienza, ma nel dubbio meglio 5,5.Obiettività

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Indegni! A presideeee questa è una di quelle sere che te toccava pija er microfono in conferenza! All in allegri!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei sin troppo buono con le pagelle!

Alessandro
Alessandro
1 mese fa

ma dove è quando ha modificato l assetto tattico?

Fulvio
Fulvio
1 mese fa

Per giocare a calcio non bastano le maglie: dentro bisogna metterci i giocatori e per metterci bisogna comprarli. Il Sig. Pallotta 2.0 si è presentato con un pensionato (Pedro) e un difensore buono al massimo per una squadra da centro classifica quale del resto noi siamo. Fratelli giallorossi svejamose e non aspettiamo altri 10 anni come col primo amerikani a far capire a quest’altro businness man che la Roma è una fede e non un affare. SE NON VUOLE CACCIARE I SOLDI SE NE TORNI NEL SUI CONTINENTE a noi non serve uno che non riesce nemmeno a prendere in… Leggi il resto »

Filippo
Filippo
1 mese fa

Ci può pure stare che sbagli la tattica ma dopo il primo tempo devi correggere il tiro. Mi dispiace dirlo ma Inzaghi gli è largamente superiore; con la nostra rosa più Immobile vincerebbe lo scudetto a mani basse.

Fulvio
Fulvio
1 mese fa
Reply to  Filippo

Scusa Filippo hai ragione sulla inadeguatezza del portoghese che come diceva Pallotta 1.0eta bravo perché non chiedeva giocatori, ma sei proprio sicuro della bontà della nostra rosa? Io si ma per arrivare ad una tranquilla salvezza! Manca un portiere che porti punti, due terzini (uno destro, maggiormentema viste le ultmie partite anche di quello sinistro) un centrale titolare (visto che l’ inglese è un giocatore normale e Ibanez e l’albanese al massimo due rincalzi buoni tutto al più per il primo turno della Coppa Italia) un regista degno di questo nome (visto che Villar è solo un giovanotto di belle… Leggi il resto »

MAX
MAX
1 mese fa

Carissimo Dr Ferretti lei dice sempre che è colpa della narrazione e della cooperativa dei giornalisti o di Sky. Io la penso diversamente se permette. E dunque penso che Fonseca sia un mediocre, la rosa da sesto posto e la Società una incompiuta. Ma per cambiare si prende Pinto. Che grande mestizia. Distinti saluti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che strano leggere le pagelle post Roma Inter e quelle post Derby, dalle stelle alle stalle , dalla Gloria al Disonore . Credo che alla fine tutti in società dovrebbero porsi la domanda sul perché quest’anno la Roma mostra palesi difficoltà nei match più impegnativi, non si può dare la colpa solo ai giovani perché ci sono anche quelli meno giovani e esperti, è una situazione non semplice da capire prima il Napoli poi Atalanta e adesso Lazio più o meno lo stesso atteggiamento . Risolvere questo problema non è facile , è inutile buttarla lì con ragionamenti sterili da… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lo cacciamo questo allenatore che contro squadre organizzate ne prende 3 a partita?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A me la Roma è piaciuta

Fulvio
Fulvio
1 mese fa

Me sa che sei laziale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Caro Mimmo Ferretti io personalmente mi sarei vergognato di fare le pagelle oggi non serve voto 0/0 e semplice e vergognoso dare il 4.5 a tutti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E roba risaputa che la Roma ogni volta che incontra squadre con 5 a centrocampo soffre da morire…. Ed è possibile che un Allenatore non lo capisca e non trovi delle contromosse…. Bha assurdo… Molte volte ti devi anche adattare al gioco degli altri se sai che non puoi imporre il tuo gioco….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perdere il derby in questo modo è inaccettabile, quelli correvano, la Roma camminava. Almeno 7/8 sono da cacciare via perché non sono da Roma, a cominciare dai quelli che la stampa definisce i fuoriclasse. Questa sconfitta è l’ennesima riprova di quanto, finora, siano stati miracolati dalla fortuna. È domenica sera, se va bene, saranno sesti. Vergogna, perdere così non da diritto ad indossare la maglia della Roma.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A Mimmo troppo bono sei stato , soprattutto con Fonseca

Dado Spalla
Dado Spalla
1 mese fa

Sembravamo due categorie inferiori. Troppo brutto per essere vero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A’ piccioni, vi servono sei mesi per pensare al derby mentre noi ci serve una settimana per pensare alle spezie.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non abbiamo mai vinto una partita con le le grandi ho detto tutto….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ancora con le pagelle, quando le mazzate?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lopez x me sufficiente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quindi dopo ste pagelline??

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Amici, se ho ritrovato il mio sorriso è stato grazie al Sig. Michel Combaluzier, che ho ricevuto un prestito di 40000€. È stato attraverso..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Ma è mai possibile che il nostro amato CAPITANO, che tutto il mondo del calcio ci invidia, non possa avere un ruolo determinante come dirigente nella..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Mimmo Ferretti