Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

FIGC, si va verso l’obbligo vaccinale per i calciatori

Il Presidente della FIGC Gravina apre all’ipotesi di vaccinazione obbligatoria per tutti i calciatori

In questi giorni si stanno riunendo le squadre di Serie A al rientro dalle vacanze di Natale, e salgono le preoccupazioni dei club e della FIGC in ottica Covid-19. In attesa di comunicazioni ufficiali, il presidente della federazione Gravina pensa allora all’introduzione dell’obbligo di vaccinazione per tutti i calciatori.

Nel frattempo la Presidenza del Consiglio (Dipartimento per lo Sport) ha diramato alcune informazioni in merito alle nuove restrizioni anti-covid, che presto prevederanno l’uso del Super Green Pass per accedere agli spogliatoi. Questa l’informazione completa diramata dal Dipartimento per lo Sport: “È richiesto il certificato verde anche per gli atleti agonisti o di rilevanza nazionale che accedono ai servizi e attività per i quali la normativa lo prevede. A partire dal 10 gennaio 2022 l’accesso agli spogliatoi è consentito esclusivamente ai soggetti muniti della cosiddetta certificazione verde rafforzata”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News