Resta in contatto

Rassegna Stampa

Mancini non finisce di stupire: ora si scopre anche centrocampista

Guardare avanti senza pensare al clamoroso torto subito nel match col Borussia Monchengladbach

Questo ha detto ieri Paulo Fonseca alla squadra, nel primo allenamento in preparazione della gara di domani pomeriggio contro il Milan. Un pensiero, quello del tecnico, condiviso con la dirigenza che già nella serata di giovedì aveva mandato questo messaggio alla squadra, a voce e con un tweet: “Il management dell’AS Roma dopo la partita ha parlato con gli ufficiali di gara, i quali hanno ammesso di aver commesso un errore nell’assegnazione del calcio di rigore. Li rispettiamo e li ringraziamo per l’onestà. Ora testa alla prossima partita”.

Ciò che invece è andato benissimo è l’esperimento di Gianluca Mancini davanti alla difesa. In una posizione in cui aveva giocato solamente da ragazzino, l’ex atalantino è stato promosso a pieni voti dallo stesso Fonseca. Lo riporta il Corriere della Sera.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Mo’ magari a gennaio vendemolo me raccomando……?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

X tutti quelli che lo criticavano… forte forte

Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa