Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Day

Day 303, la Roma vuole chiudere per Smalling. La femminile batte 2-1 il Sassuolo

Tutte le news della giornata giallorossa

PRIMA SQUADRARiviviamo insieme alcuni momenti di Roma-Napoli dal punto di vista del difensore Gianluca Mancini. Il giovane si è reso protagonista in un paio di momenti immortalati da telecamere ed obiettivi. Dopo il quarto gol consecutivo di suo figlio, la mamma di Nicolò Zaniolo ha voluto ringraziare i centinaia di messaggi ricevuti per le splendide prestazioni del figlio. Juan Jesus prende le parti di Mario Balotelli, insultato da alcuni tifosi dell’Hellas con cori di stampo razzista. Intanto Gianluca Mancini festeggia la splendida vittoria di ieri pomeriggio con alcune foto su Instagram.

CALCIOMERCATODopo le splendide prestazioni delle ultime gare, la Roma stringe per il riscatto di Chris Smalling: domani è previsto un incontro tra il ds giallorosso Petrachi e gli agenti del giocatore inglese. 

FEMMINILELa Roma femminile batte il Sassuolo per 2-1 grazie alle reti di Erzen e Bernauer. A fine partita ha parlato sia il tecnico delle giallorosse Betty Bavagnoli, che la Bernauer.

ASROMADATACome di consueto ecco il nostro focus sull’analisi di Roma-Napoli, attraverso i dati e le statistiche di AS Roma Data.

SCOMPARSA ALBERTO SEDLa giornata di festa di ieri è stata scossa dall’arrivo della notizia della morte di Alberto Sed, storico tifoso romanista sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau durante la Seconda Guerra Mondiale. La Roma ha voluto rendergli omaggio. 

ESPORTSContinua il nostro viaggio alla scoperta del mondo degli e Sports. Siete giocatori di FIFA 20 e volete riprodurre il gioco di Paulo Fonseca. Il nostro Davide Aprilini vi spiega come. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Day